L’Arte di Melissa: la sua Visione della Contemporaneità

Oggi condividiamo l’esperienza e la produzione artistica di una brillante artista, ballerina, regista e coreografa siciliana, innamorata della danza contemporanea, della sua storia e del suo linguaggio espressivo: Melissa Zuccalà.

Melissa, raccontaci qualcosa di te. Com’è iniziata la tua esperienza nella danza?

‘Nasco come purista classica; nasco in un contesto sociale e territoriale arido… Non so come le due cose siamo andate a braccetto sin dalla mia infanzia, ma so che sono state l’una la forza alimentare dell’altra.

Concentro i miei studi sulla danza classica fino all’età adulta perché, tutto quello che la mia zona di provenienza proponeva come “contemporaneo” non era di mio gusto e internet, ancora, non esisteva. Un fuoco diverso, però, ardeva dentro me!’

Che cosa hai scoperto nel tuo percorso?

‘I miei studi universitari mi portano a conoscere: Marta Graham, Pina Bausch, Isadora Duncan, Susanne Linke… capisco che esiste qualcosa di magico attorno al movimento che non sia riferibile a Broadway, qualcosa che alimenta il mio fuoco ma… niente per studiare questo nella mia zona.
Mi diplomo, insegno, coreografo.’

Un incontro significativo?

‘Qualche anno fa, ad una competizione, incontro il maestro Mauro Astolfi. Lui si incuriosisce per un mio lavoro coreografico… Nasce un amore artistico. Rimetto il mio corpo sul pavimento e mi lascio cullare da questa nuova ventata d’arte e bellezza, con lui e altri docenti meravigliosi del panorama contemporaneo internazionale. In poco  tempo, tutto il fuoco che avevo dentro, inizia a prendere forma e spessore… era quello che avevo sempre celato e, finalmente, trovava espressione.’

Cosa ha creato poi l’artista Melissa?

‘Nascono nuove idee, produzioni, lancio della giovane compagnia Sbam, performance, appezzamenti, ma… sento di essere solo all’inizio di un percorso di ricerca che desidero approfondire attraverso i corpi dei danzatori che via via incontro nel mio cammino, e sento il bisogno di condividere idee ed esperienze, di nutrirmi di arte e bellezza.

Il mio linguaggio certamente, da ogni esperienza, ne uscirebbe fortificato e ampliato così da poter definire la mia identità artistica e una firma originale e autentica allo stesso tempo.

Considero “ lo scambio” tra me e gli studenti, motivati e preparati, che incontrerò nel mio cammino, sia linfa vitale e fonte di crescita costante’.

Per comunicare con Melissa, vai alla pagina facebook


https://www.facebook.com/melissazuccala

o alla pagina contatti del suo dossier, qui di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *